15/07/2018

Traditori seriali: i 6 atteggiamenti che li smascherano


traditori_seriali__i_6_atteggiamenti_che_li_smascherano
Esistono i traditori seriali ed è possibile smascherarli? Sembra proprio di sì! Ecco i 6 atteggiamenti che li identificano
 
I partner che tradiscono sono tanti, ma cosa bisogna fare se ci si ritrova di fronte ad un traditore seriale, e come si riconosce? Questi tipi di traditori seguono un profilo psicologico ben preciso, tanto che con un po’ di attenzione è molto semplice riconoscerli ed evitarli.
Un traditore seriale sarà per sempre tale e avrà un atteggiamento molto dannoso per la relazione. Tradire può essere un diversivo alla monotonia della vita di coppia, ma le ragioni possono variare a seconda delle situazioni. Un traditore seriale, infatti, molto spesso ha una personalità narcisistica ed egocentrica. Altre volte è semplicemente una persona sola che ha il terrore della solitudine, che tradisce non per sesso ma per paura di perdere tutti. Insomma si circonda di partner fissi e occasionali perché terrorizzato dall’abbandono. 
Il traditore seriale ha solitamente relazioni extraconiugali a lungo termine, anche più di una ma non si tira indietro alle scappatelle. Ovviamente, si convince di essere innamorato di tutti e di non poter fare a meno di nessuno. Vediamo più da vicino i suoi comportamenti.
 

Come si riconosce un traditore seriale

Un traditore seriale, solitamente, ha dei comportamenti tipici che lo rendono riconoscibile. Vediamo quali sono.

1. L’eccessiva gelosia

Una persona che è abituata a tradire, paradossalmente, è anche molto gelosa e possessiva nei confronti dei propri partner. 

2. Narcisismo inguaribile

Il traditore seriale è super narcisista. Ha fin troppa cura di sé, della sua immagine e del suo status sociale. Inoltre, possiede una scarsa, se non inesistente, empatia. 

3. Usa maniacalmente il cellulare

Il cellulare è il suo miglior amico, non lo lascia mai, ha sempre qualcosa da fare e soprattutto è protetto da mille password. Effettivamente, è uno dei mezzi preferiti del traditore seriale, che gli consente di stare in contatto con i partner, anche più di uno contemporaneamente. 

4. È sensazionalista

I suoi gesti romantici sono spesso esagerati, solitamente pubblici, molto frequenti e soprattutto troppo prematuri. 

5. È sempre troppo impegnato

Sembra che viva per il lavoro, è sempre impegnato in viaggi in giro per il mondo, ha poco tempo libero e non ha nemmeno il tempo di respirare. O almeno è quello che vuole farti credere. 

6. È eccessivamente dolce

Cerca nello stesso tempo di dare l’impressione della persona che non vuole impegnarsi ma poi è eccessivamente dolce nelle parole, nei gesti, negli atteggiamenti. In fondo, lo dice anche un proverbio molto famoso: “Quando il diavolo ti accarezza, vuole l’anima”. 
 
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!