15/03/2018

Come fare screenshot delle Instagram stories e non farsi beccare


come_fare_screenshot_delle_instagram_stories_e_non_farsi_beccare

Tempi duri per gli stalker da quando Instagram ha inserito la notifica degli screenshot. Ecco come fare screenshot delle Instagram Stories senza farsi beccare

 
 
Screenshottare Instagram Stories altrui e rimanere anonimi è storia vecchia. Nelle scorse settimane, Instagram ha deciso di dare la possibilità a tutti gli utenti che pubblicano una storia di vedere chi ne fa uno screenshot. Lo stesso accade se si usa la modalità “registrazione schermo”.
Scelta giusta o sbagliata, chissà. Eppure molti utenti vorrebbero continuare a salvare le stories della propria cotta, della vecchia fiamma o del partner per vari motivi. Come fare screenshot delle Instagram Stories senza che l’utente ne venga a conoscenza? Esiste più di un metodo! Vediamoli insieme.
 

Come fare screenshot delle Instagram stories: continuare a spiare si può

Nonostante tutto, è ancora possibile fare dell’inoffensivo spionaggio verso alcuni utenti, senza farsi scoprire. Niente panico, fatta la legge trovato l’inganno, come si suol dire. Anzi, gli inganni sono anche più di uno. Eccoli:
  1. Primo metodo: seleziona la storia che vuoi salvare e guardala. Senza chiudere Instagram, metti il telefono in modalità aereo o stacca i dati mobili o wifi e, con il telefono offline, puoi di nuovo visualizzare la storia e screenshottarla in maniera anonima.
  2. Secondo metodo: se apri Instagram dal pc e catturi la storia da questo device, e non con il telefono, l’utente non ne sarà avvisato. 
  3. Terzo metodo: usa le applicazioni come Repost Story o StorySaver che ti permettono di scaricare le storie in modo anonimo. 
 

Come arriva la notifica allo spiato?

In realtà, con questa nuova regola, non arriva una vera e propria notifica all’utente se screenshotti la sua storia. Semplicemente, nella lista degli utenti che l’hanno visualizzata, accanto a colui che l’ha salvata uscirà un’iconcina, una sorta di sole con i raggi, che sta ad indicare che questa persona ha fatto uno screenshot della storia. 
Se, invece, hai screenshottato una storia in direct, ossia presa da un messaggio privato, in quel caso arriva una vera e propria notifica all’utente autore della storia. 
Questo accade perché le storie inviate in direct non hanno una durata di 24 ore come quelle tradizionali, ma spariscono subito dopo essere state visualizzate una sola volta. 
 
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!